• Stefano Campolo

Passeggero multato 100 mila dollari

Aggiornato il: apr 5


L’aereo diretto a New York rientrato a Honolulu


Un passeggero di Hawaiian Airlines dovrà rimborsare la compagnia aerea con quasi 100 mila dollari. Lo ha stabilito un giudice federale statunitense. La notizia, riferita dal giornale Star-Advertiser di Honolulu, riporta di un residente del New Jersey, James August il cui comportamento su un volo no stop da Honolulu a New York ha costretto l’equipaggio a far rientrare l’aereo all’aeroporto di partenza. August è stato riconosciuto colpevole di interferire con i membri dell’equipaggio, di aver minacciato la sua compagna, i suoi figli e gli assistenti di volo.


Ora dovrà rimborsare 97.817 dollari di costi aggiuntivi che Hawaiian Airlines ha sostenuto per aver fatto rientrare l’aereo. I costi comprendono il carburante, la manutenzione, l’equipaggio di terra, la sostituzione dell’equipaggio di volo, le tassa di sbarco e la ristorazione a bordo.

Iscriviti alla newsletter

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

©2021 di Partodomani | scritto con cura da Stefano Campolo | Privacy Policy | Termini e Condizioni