• Stefano Campolo

Gli aeroporti riaprono il 3 giugno

Aggiornato il: 4 giorni fa


Gli aeroporti italiani dovrebbero riaprire il 3 giugno. Lo ha annunciato il ministro dei trasporti, Paola De Micheli poco fa su Twitter

Sarà possibile procedere alla riapertura di tutti gli aeroporti italiani a partire dal prossimo 3 giugno quando saranno nuovamente consentiti i trasferimenti interregionali e internazionali e verranno meno le limitazioni all’attività di trasporto pubblico @Montecitorio — Paola De Micheli (@paola_demicheli) May 20, 2020

Neanche il tempo di ordinare un caffè ed è partita la ridda di risposte al ministro. Da chi afferma sia troppo presto

Temo sia troppo presto. — MC79 (@Virus1979C) May 20, 2020

a chi chiede un’informativa per le compagnie aeree

Ok, potete farlo sapere alle compagnie aeree? Non esistono voli diretti Heathrow-Milano — Daniele Bellan (@danielebellandb) May 20, 2020

Ovviamente non poteva mancare l’epidemiologo laureato su Twitter

E accoglieremo casi di covid19 dall’estero — Marco M.M. (@meteorologo777) May 20, 2020

E nemmeno il blogger che si spaccia per il gestore aeroportuale di Taranto per non perdere l’occasione di riproporre il complotto della Regione Puglia per tenere chiuso Grottaglie e favorire gli scali di Bari e Brindisi.

Si ai voli necessari, no ad aeroporti piccoli congestionati. Per emergenza #Covid_19 imporre regolare disposizione ai gestori di tutti i loro aeroporti. Imporre ad @micheleemiliano apertura Aeroporto Taranto bloccato al diritto alla mobilità dal governatore pugliese — AeroportoMGTaranto (@Tarairportmg) May 20, 2020

Insomma, riapriremo forse il 3 giugno, ma il vecchio vizio di denigrarci alla prima occasione quello no, non l’abbiamo mai chiuso in un cassetto.

Iscriviti alla newsletter

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

©2020 di Partodomani | Scritto con cura da Stefano Campolo | Privacy Policy | Termini e Condizioni