• Stefano Campolo

Da luglio Norwegian torna a volare in Europa

Aggiornato il: 5 giorni fa



Con un annuncio un po’ a sorpresa la compagnia low cost Norwegian Air Shuttle ha fatto sapere che da luglio ripristinerà i collegamenti su 76 rotte europee, mettendo in linea di volo 20 aerei. Nelle precedenti comunicazioni la compagnia aveva lasciato intendere senza tanti giri di parole che avrebbe tenuto a terra la flotta per tutto l’anno solare e sarebbe tornata alle operazioni commerciali non prima del 2021.


Invece il 17 giugno sul sito web è comparsa la notizia che dal 1 luglio Norwegian in seguito all’aumento della domanda dei clienti, inizierà a operare voli tra Londra Gatwick e Oslo, Copenaghen, tra Edinburgo e Oslo e tra Edinburgo e Copenaghen.

Londra a Oslo sarà operata sette volte a settimana, da Londra a Copenaghen sei volte a settimana, da Edimburgo a Oslo e Copenaghen due volte a settimana.


L’amministratore delegato Jacob Schram, ha dichiarato che “il feedback dei clienti ha dimostrato il desiderio di riprendere i loro viaggi con Norwegian”.


Da aprile Norwegian ha lasciato attivi solo otto aerei su rotte nazionali in Norvegia. Ora, altri 12 velivoli si uniranno nuovamente alla flotta e saranno messi in servizio in tutta la Scandinavia per servire le destinazioni principali.


Da luglio Norwegian effettuerà 76 rotte in tutta Europa dagli hub scandinavi della compagnia, contro i 13 voli nazionali attuali che coprono solo la Norvegia. Altre destinazioni includono Spagna, Grecia e alcune città europee chiave.

Ulteriori destinazioni e aumenti di frequenza saranno annunciati a tempo debito in base alla domanda dei passeggeri e alle restrizioni di viaggio dei governi.


#COVID19 #europa #norwegian

Iscriviti alla newsletter

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

©2020 di Partodomani | Scritto con cura da Stefano Campolo | Privacy Policy | Termini e Condizioni