• Stefano Campolo

Alitalia, buono il primo volo

[vc_row][vc_column css=”.vc_custom_1447931272021{padding-right: 12% !important;padding-left: 12% !important;}”][media animation=”none” image=”18935″][vc_column_text]

Airbus A320-214 Alitalia in atterraggio (photo Matteo Arrotta)

[/vc_column_text][vc_custom_heading text=”di Stefano Campolo” font_container=”tag:h6|font_size:16|text_align:left|color:%2310b8c7″ use_theme_fonts=”yes” link=”url:https%3A%2F%2Ftwitter.com%2Fpartodomani||target:%20_blank”][vc_column_text]

Compagnia aerea: Alitalia

Rotta da Venezia a Roma Fiumicino

Volo   AZ 1460

Aereo            Airbus A320-200.

Classe            Economy posto 22A. Completato l’imbarco ho potuto spostarmi in una delle file davanti, posto 4A, per stare vicino a un collega. Tutto grazie alla gentilezza di un’assistente di volo.

Imbarco e sbarco Sia a Venezia che a Roma si accede all’aereo e vi si scende con l’autobus. La seccatura è data soprattutto dalle temperature esterne e dall’umidità che a inizio novembre si fanno sentire.

Durata del volo  50 min, con atterraggio in orario.

Configurazione posti 3-3 con intera cabina Economy per un totale di 165 posti

Spazio tra i sedili (Pitch) Poco più del minimo indispensabile, cioè 76 centimetri in lunghezza, ma ovviamente lo spazio per le gambe è inferiore per via dell’ingombro dei sedili stessi. In larghezza la misura è di 47 centimetri, anche in questo caso, per chi è appena robusto lo spazio è ridotto al lumicino.

Biglietto e prenotazione Ho prenotato sul sito di Alitalia con un anticipo di dieci giorni rispetto al viaggio e, con una certa sopresa, ho trovato un’andata e ritorno a 130 euro tutto incluso, una tariffa “Economy light” molto competitiva anche rispetto al treno (La tariffa normale di Trenitalia per Venezia – Roma A/R è 160 euro). Il biglietto in formato elettronico mi è arrivato via e-mail.

Frequent flyer La tariffa “Economy light” non dà diritto a guadagnare miglia, né del programma Millemiglia e neppure dei partner Alitalia.

Check-in Con la mia tariffa “economy light” ho potuto fare il check-in solo il giorno precedente al volo di partenza. Il sistema mi ha fatto automaticamente anche il check-in del volo di ritorno. Non c’è stato verso di caricare la carta d’imbarco direttamente nel wallet del mio smartphone se non attraverso l’applicazione di Alitalia. Una piccola furbizia di marketing con la quale la compagnia italiana può tenere più facilmente traccia dei propri clienti. Inoltre, a differenza di altre soluzioni più versatili (ad esempio Ryanair), è possibile scaricare sul telefono la carta di imbarco di un solo passeggero. Quindi, chi viaggia in famiglia, dovrà stampare le carte di imbarco dei bambini.

Bagagli Solo il bagaglio a mano è incluso nella tariffa e comprende un trolley di dimensioni standard 55 cm di altezza, 35 cm di larghezza e 25 cm di spessore per un massimo di 8 chili. Inoltre è possibile portare in cabina una borsa portadocumenti oppure un computer portatile o una borsetta da donna. Per chi volesse imbarcare una valigia i prezzi partono da 15 euro se il servizio è acquistato on line e da 30 euro se invece acquistato in aeroporto.

Condizioni dell’aereo Il velivolo non è tra i più giovani della flotta Alitalia. Immatricolato nel 2000, è entrato in servizio l’anno successivo con Eurofly per poi passare ad Alitalia nel 2003. Dunque 16 anni contro una media del vettore di poco superiore a 8 anni. Nonostante l’età, la cabina non presenta graffi né deterioramenti degni di nota. Il mio sedile reclinava correttamente, come pure quello di fronte a me, le luci funzionavano, sedili e cappelliere apparivano in ottimo stato. Inoltre, con il primo volo del mattino, la pulizia è assicurata tanto che i braccioli odorano ancora di detersivo.

Intrattenimento Gli schienali dei sedili sono predisposti per alloggiare uno schermo e per strisciare la carta di credito, ma il servizio non è ancora operativo. Al momento l’unico svago è la rivista di bordo Ulisse magazine. Computer, smartphone e altri dispositivi devono avere la connessione wireless spenta per tutta la durata del volo.

Servizio L’ingresso di Etihad ha probabilmente portato in Alitalia alcune delle buone pratiche della compagnia degli Emirati. Rispetto a qualche anno fa, la cortesia e l’attenzione ai clienti sono nettamente migliorate.

Food & Drink Durante il volo viene offerto del caffé, dell’acqua o del succo di frutta, accompagnato da un sacchetto di biscotti dolci o di patatine di mais.

Frequenza Alitalia vola da Venezia Marco Polo a Roma Fiumicino sei volte al giorno con tariffe a partire da euro 50,44 a tratta.

Internet Il sito per le prenotazioni. Questo invece il sito aziendale

Testato da Stefano Campolo il 3 novembre 2015.[/vc_column_text][vc_raw_html]JTNDaWZyYW1lJTIwc3JjJTNEJTIyaHR0cHMlM0ElMkYlMkZtYXBzZW5naW5lLmdvb2dsZS5jb20lMkZtYXAlMkZlbWJlZCUzRm1pZCUzRHp0UmQ2UVRMS0oxWS5rZll3WkMxb05wU0ElMjIlMjB3aWR0aCUzRCUyMjcwMCUyMiUyMGhlaWdodCUzRCUyMjUwMCUyMiUzRSUzQyUyRmlmcmFtZSUzRQ==[/vc_raw_html][/vc_column][/vc_row]

Iscriviti alla newsletter

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

©2020 di Partodomani | Scritto con cura da Stefano Campolo | Privacy Policy | Termini e Condizioni