• Stefano Campolo

Denver, il video del motore distrutto del B777

Aggiornato il: feb 22


Il motore 2 (quello di destra) di un Boeing B777 è esploso poco dopo il decollo dell'aereo assegnato a un volo tra Denver e Honolulu. L'incidente è avvenuto sabato 20 febbraio alle 13 ora locale


Il Boeing 777, con 231 passeggeri e 10 membri dell'equipaggio a bordo, è riuscito a rientrare in sicurezza e ad atterrare all'aeroporto di Denver. Non sono stati riportati feriti.


I passeggeri a bordo hanno descritto una "grande esplosione" subito dopo il decollo. Il volo 328 della United Airlines diretto a Honolulu, ha subito un guasto al suo motore di destra, ha detto la Federal Aviation Administration (FAA).

Un passeggero a bordo ha dichiarato all'agenzia di stampa AP che il pilota stava dando un annuncio quando c'è stata una forte esplosione. "L'aereo ha iniziato a tremare violentemente, abbiamo perso quota e abbiamo iniziato a scendere", ha detto David Delucia.

Ha aggiunto che lui e sua moglie hanno messo i loro portafogli in tasca in modo che "nel caso fossimo caduti, potevamo essere identificati".


Le immagini pubblicate online mostrano una linea di fumo bianco in uscita dal motore. Un video girato dall'interno dell'aereo e ripreso dalla BBC mostra il motore 2 in fiamme e spogliato del suo involucro.



Restano ancora tutta da verificare le cause dell'incidente è chiaro cosa abbia causato l'incendio del motore. I guasti ai motori a reazione non si verificano spesso, ma possono essere causati da una parte rotante, come la pala della turbina, che si rompe e perfora la carenatura esterna. L'aereo, un Boeing 777-200, è stato prodotto 26,3 anni fa (primo volo registrato il 19 novembre 1994) ed è uno dei primi modelli a essere uscito di fabbrica, il quinto per la precisione. È sempre stato in servizio presso la United a cui fu consegnato il 29 settembre 1995.


Molti detriti e pezzi del motore sono caduti in alcune zone residenziali della cittadina di Broomfield, nell'area metropolitana di Denver. Di seguito alcune delle fotografie distribuite dal locale dipartimento di polizia.

Qui sotto invece il video registrato da una donna con uno smartphone dei rottami del motore mentre cadono dal cielo a Broomfield.


Sempre sabato 20 febbraio, un guasto al motore di un Boeing 747 di 30 anni ha causato la caduta di detriti su una città dei Paesi Bassi. Parti di quelle che sembravano essere pale di una turbina sono state ritrovare in vari luoghi di Mersen. Due persone a terra, tra cui una bambina, sono rimaste leggermente ferite. L'aereo, partito da Maastricht diretto a New York, è atterrato in sicurezza a Liegi, in Belgio.

Iscriviti alla newsletter

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale

©2020 di Partodomani | scritto con cura da Stefano Campolo | Privacy Policy | Termini e Condizioni